Corsi per professionisti e aziende

Il ruolo della domanda e l’arte di domandare

L’attività di un Professionista è basata sulla capacità di ascolto del proprio cliente o discente e sulla capacità di accompagnarlo nella ricerca e nello sviluppo delle proprie potenzialità attraverso l’utilizzo di una specifica modalità di comunicazione.

Il corso è rivolto a tutti i professionisti che si relazionano con persone alla ricerca del miglioramento di sé e delle proprie prestazioni. L’arte del domandare può essere utile a docenti, psicologi, coach professionisti, allenatori sportivi, manager.

PROGRAMMA:
  • Il ruolo della domanda e l’arte del domandare.
  • La teoria della Mediazione del prof. Feuerstein come strumento per imparare a porre domande.
  • Formulare una domanda efficace, analisi di situazioni diverse, scelta del tipo di domanda, utilizzo degli strumenti verbali idonei, tempo e il ritmo nelle domande.
  • Proposte di attività pratiche per sperimentare in aula strategie da poter trasferire nei rispettivi ruoli professionali.


Il numero massimo di iscritti al corso è di 20 persone.
 Il corso in aula verrà strutturato con un’alternanza di parti teoriche proposte in forma frontale interattiva, con slide di supporto, e proposte di attività pratiche per la sperimentazione dell’applicazione delle tecniche acquisite.

Costo: € 200 per l’intero corso

Modulo di iscrizione

Il pagamento deve essere effettuato contestualmente all’iscrizione, tramite carta di credito/Paypal o bonifico bancario.

PAGA ORA CON BONIFICO BANCARIO

Atelier di Pensieri coop. sociale onlus
BANCO BPM – Milano Agenzia 16

codice IBAN: IT52 N 05034 01626 0000 0000 6322
causale: pagamento corso Il ruolo della Domanda

PAGA ORA CON CARTA DI CREDITO O PAYPAL
causale:

DURATA: 20 ore

I mercoledì pomeriggio dalle 17.30 alle 20.30 nelle seguenti date: 4-11-18-25 Marzo 2020 e 1-15-22 Aprile 2020
L’ultimo incontro è solo di 2 ore.

per AZIENDE

Conoscenza del contesto, analisi della domanda e condivisione degli obiettivi, consentono un’applicazione del metodo Feuerstein anche in ambito aziendale, oltre la dimensione individuale più nota.
Se l’individuo ha sempre intrinsecamente possibilità di migliorare, grazie ad un sistema mentale aperto e ricettivo, la dimensione di gruppo è capace di generare una interdipendenza positiva, grazie alla presenza del mediatore e all’accompagnamento nel percorso di apprendimento.
L’attività di mediazione, attraverso esercitazioni tratte dal Programma di Arricchimento Strumentale, può avvenire a diversi livelli, nella consapevolezza che l’apprendimento di ogni componente è dipendente dalla partecipazione di tutti e dalle risorse e strategie condivise, riconoscendo l’importanza delle differenze individuali e dell’appartenenza alla medesima comunità.
Cognizione e relazionalità sono fortemente imparentate: è così possibile “lavorare insieme” per sviluppare competenze di analisi e sintesi, astrazione e generalizzazione pensiero logico e creativo, problem solving.

DURATA: il corso verrà strutturato sulla base delle esigenze dell’azienda.

Scrivici per avere maggiori informazioni